Via B. Cottolengo, 10
20099 Sesto San Giovanni (MI)

Parole dalla Direzione : L'elemosina

Carissime famiglie,

continuando  la  lettura  del  Messaggio  di papa   Francesco   per   questo   tempo   di Quaresima,  eccoci  al  secondo  rimedio, dopo quello della preghiera, per vincere il raffreddamento del nostro amore: l’elemosina.

“L’esercizio    dell’elemosina  ci libera dall’avidità  e  ci  aiuta  a  scoprire  che l’altro è mio fratello: ciò che ho non è mai     solo     mio...   Ogni     elemosina     è un’occasione   per   prendere   parte   alla Provvidenza di Dio verso i suoi figli; e se Egli  oggi  si  serve  di  noi  per  aiutare  un fratello,  come  domani  non  provvederà anche  alle mie  necessità,  Lui che  non si lascia vincere in generosità?”

Papa Francesco ci invita a fare dell’elemosina  il  nostro  stile  di  vita  nei rapporti quotidiani e nell’adesione, particolarmente  in  questo  tempo  di  Quaresima, alle collette che diversi organismi propongono per  venire  incontro  a  tante  situazioni  di povertà.

Anche la nostra scuola, continuando  una  bella  tradizione,  mette  in  vendita, nei prossimi giorni, delle uova di cioccolato per  permettere  a  persone  anziane  e ammalate, ospiti delle case di riposo e  con  poche  possibilità  economiche,  di poter  partecipare,  con l’associazione O.F.T.A.L di Milano, ad  un  pellegrinaggio  a Lourdes, dove la Madonna è apparsa 160 anni fa a Bernadette, una ragazza povera e malata, rinnovando  l’invito  a  fare  tutto  quello  che Gesù ci dice perché così troveremo consolazione e pace.

 

Buona terza settimana di Quaresima a tutti

 

Don Tarcisio