Via B. Cottolengo, 10
20099 Sesto San Giovanni (MI)

Parole dalla Direzione

La settimana che stiamo cominciando è segnata da un appuntamento importante, la Festività di tutti i Santi, che oltre ad essere un giorno di vacanza per i nostri bimbi, è un occasione per noi cristiani per pregare, riflettere e rileggere la nostra vita alla luce di quella dei Santi.

In occasione di tale festività cosi si esprimeva l’amato Santo Padre Giovanni Paolo II:

La festa odierna richiama e propone alla comune meditazione alcune componenti fondamentali della nostra fede cristiana. Al centro della liturgia ci sono soprattutto i grandi temi della comunione dei santi, della destinazione universale della salvezza, della fonte di ogni santità che è Dio stesso, della certa speranza nella futura e indistruttibile unione col Signore, del rapporto esistente tra salvezza e sofferenza, e di una beatitudine che già fin d’ora qualifica coloro i quali si trovano nelle condizioni descritte da Gesù nel Vangelo secondo Matteo. In chiave a tutta questa ricca tematica, però, c’è la gioia, come abbiamo recitato nell’antifona d’ingresso: “Rallegriamoci tutti nel Signore in questa solennità di tutti i santi”; ed è una gioia schietta, limpida, corroborante, quale quella di chi si ritrova in una grande famiglia dove sa di affondare le proprie radici e da cui trarre la linfa della propria vitalità e della propria stessa identità spirituale”.

Raccogliamo dunque questo invito a vivere con gioia il tempo a noi donato, quella gioia vera ed autentica che nasce dall’incontro con il Signore Gesù. Una Santa dei nostri tempi, Gianna Beretta Molla, così si esprimeva: “Il mondo cerca la gioia ma non la trova lontana da Dio. [... ] Il segreto della felicità è di vivere momento per momento, e di ringraziare il Signore di tutto ciò che Egli, nella sua bontà, ci manda giorno per giorno.”

Buona settimana e buona festa di tutti i Santi.

 

Don Tarcisio