Via B. Cottolengo, 10
20099 Sesto San Giovanni (MI)

Parole dalla Direzione

Carissimi,

entriamo nella seconda settimana di qua- resima  continuando  ad  ascoltare  il  messaggio di papa Francesco per questo tempo liturgico così  importante  per  noi  cristiani.

Papa  Francesco  dopo  averci  invitato  a scoprire i segnali del raffreddamento del nostro amore, ci ricorda che “la   Chiesa, nostra  madre  e  maestra,  assieme  alla medicina,  a  volte  amara,  della  verità,  ci offre  in  questo  tempo  di  Quaresima  il dolce rimedio  della  preghiera, dell’elemosina e del digiuno”.

Cominciando con il rimedio della preghiera,  papa  Francesco  ci  dice:  “Dedichiamo più tempo alla preghiera, permettiamo al nostro cuore di scoprire le menzogne segrete  con  le  quali  inganniamo  noi  stessi,  per cercare  finalmente  la  consolazione  in  Dio.  Egli è nostro Padre e vuole per noi la vita”.

 

Raccogliamo   questo   invito   alla   preghiera anche nelle nostre case e nelle nostre famiglie  recitando  insieme  la  preghiera  del  Padre  nostro  a tavola o prima di dormire. Sarà un  momento  di  consolazione  e  di  pace  per tutti.

 

Buona seconda settimana di quaresima!

 

Don Tarcisio

 

 

 

Don Tarcisio