Via B. Cottolengo, 10
20099 Sesto San Giovanni (MI)

Parole dalla Direzione

ASPETTIAMO GESU’ CHE VIENE è la scritta  che da qualche giorno appare sullo striscione affisso all'ingresso della nostra scuola per  ricordarci che è iniziato il tempo di Avvento che ci prepara al Natale di Gesù.

Ogni settimana con i nostri bambini vivremo questa attesa riflettendo su alcuni temi.

La settimana appena trascorsa abbiamo affrontato il tema dell’ascoltare.

L’evangelista Giovanni, nella prima   pagina del suo Vangelo scritto in greco, parlando di Gesù lo chiama LOGOS che tradotto in italiano si dice PAROLA.

Se Gesù viene come la PAROLA il modo migliore per accoglierlo è ASCOLTARE.

Si ascolta Gesù in tanti modi: nelle  parole del libro della Bibbia, nelle   parole del Papa e della Chiesa, nelle parole di chi ci educa cristianamente, nei fatti che accadono, nelle parole del nostro cuore e della nostra coscienza…

Per ascoltare Gesù dobbiamo spegnere tutti i rumori che ci disturbano e fare silenzio.

Abituiamoci e abituiamo i nostri bambini a raccogliersi per qualche istante di silenzio per ascoltare Gesù, magari   davanti al presepe che in questi giorni allestiremo insieme nelle nostre case.

Chi ascolta Gesù diventa più capace di ascoltare gli altri, non solo quando ci parlano con le parole, ma anche con tutti gli altri linguaggi (sguardi, silenzi, espressioni…).

Don Tarcisio