Via B. Cottolengo, 10
20099 Sesto San Giovanni (MI)

DA UNA CAVERNA CONOSCIAMO L'UOMO PRIMITIVO
Ed eccoci arrivati all’Evento n. 2 che introduce una nuova tappa nel percorso dell'anno. L’uomo è comparso sulla terra... in mezzo a una natura ostile e difficile da dominare, cerca dove rifugiarsi...per sfuggire alle intemperie, agli animali feroci, e per trovare riparo.Così, un giorno della scorsa settimana, in fila indiana, classe per classe, in un clima di sospeso silenzio, i bambini vengono condotti dalla loro maestra in salone... e cosa trovano? Una caverna grande e … vuota!   E poco distante, all’aperto: ciocchi di legno, sotto i quali una composizione di carta velina colorata dà proprio l’idea di un fuoco acceso; panni, o per meglio dire, pelli, appese ad una  palizzata ad asciugare.. pietre che formano un rudimentale sentiero che porta alla caverna... alla quale i bambini si avvicinano pian piano, con aria un po’ circospetta e forse (ma non si può dire!!!) timorosa...fino a decidersi ad entrare.  Anche i bambini si ingegnano a ripetere gli stessi movimenti che hanno portato gli uomini primitivi alle prime grandi scoperte: seduti fuori dalla caverna a gruppetti, provano a strofinare i legni l’uno sull’altro; vanno a guardare le fotografie appese e sfogliano i libri sparsi sul pavimento che illustrano passi e      scoperte dei primitivi!!!Una nuova tappa del percorso dell’anno che ha lasciato i nostri bambini carichi di stupore e di curiosità.